Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

Villorba. Sulle ali della poesia

VILLORBA - Domenica scorsa nella Casa della Comunità di Villorba è stato presentato un volume di poesie a firma di Renata Alberti.

E' stato un incontro molto interessante: la poetessa Renata ha letto delle poesie ed è stato proiettato un interessante e breve video sulla vita di papa Giovanni Paolo I.

Qui di seguito propongo l'introduzione di Adriana Michielin all'incontro, che è stato promosso ed organizzato dalla comunità parrocchiale in collaborazione del Circolo di lettura "Matilde Serao".

Uno spazio culturale per presentare il libro di poesie di Renata Alberti dal titolo Dammi la tua mano, Signore. Ringrazio Renata, tutti voi per essere qui ed un grazie particolare alla dott. ssa Giovanna Azzola per aver accettato di collaborare con noi.
“Questo libro nasce da un gesto d'amore ed è destinato a generare ancora amore”.
Scrive così monsignor Paolo Magnani, Vescovo emerito di Treviso, nella  prefazione, poiché questo lavoro come pure tutte le opere di Renata, fatte…

I reati degli italiani non giustificano quelli commessi da persone straniere

Recentemente due italiani, marito e moglie, hanno ridotto in schiavitù la propria figlia di nove anni è l'hanno costretta a prostituirsi con uomini di nazionalità italiana. Si tratta di un fatto gravissimo e la Magistratura ha il dovere di intervenire, cosa che ha certamente già fatto, facendo in modo che la bambina venga accolta e tutelata in una comunità che sappia offrirle protezione ed un autentico percorso di crescita umana.
Nel rispetto del Codice penale ai due genitori dovrà essere inflitta, a mio avviso, una pena esemplare, così come dovranno essere perseguiti e condannati anche gli uomini che hanno abusato della bambina.
Questa vicenda dolorosa che ha come vittima una bambina deve farci riflettere sull'importanza del ruolo dei genitori e della famiglia come prima cellula della società italiana, e sono, a mio modesto parere, semplicemente ridicole le strumentalizzazioni che diverse persone - soprattutto attraverso i social - fanno di questa vicenda quando cercano di &…