Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Battaglia di civiltà?

Di tanto in tanto c'è qualche politico che usa l'espressione "battaglia di civiltà" per presentare un proprio progetto o disegno di legge, ma, a nostro avviso, quest'espressione non ha alcun senso perché sempre più spesso le leggi che hanno un presunto contenuto etico vengono approvate da striminzite e risicate maggioranze parlamentari a seguito di contrattazioni che poco o nulla hanno a che vedere con la politica intesa, quest'ultima, come promozione del bene comune. 
Nel nostro Paese sta avvenendo una forte disgregazione sociale e quelli che per alcuni cittadini sono dei valori imprescindibili, per altri cittadini sono pseudovalori e barbarie da combattere, e viceversa. La composizione del nostro Parlamento riflette bene, purtroppo, la frammentarietà della società italiana dove un crescente individualismo porta ogni singola persona ad avere una propria morale e una propria visione della società. 
Una "battaglia di civiltà" può essere tale solo se il…