Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2014

"Il boiaro", letto da Paolo Tomasulo

Ci sono alcuni eventi, nella storia dell'umanità, che sfuggono ad una interpretazione netta e definita. Questo succede perché la portata delle dinamiche in movimento è così estesa da renderne praticamente impossibile la lettura contemporanea.
La rivoluzione è uno di questi eventi: mutano gli assetti politici, si alterano i giochi economici ed anche le conformazioni socio-ambientali risentono di grandi mutamenti. La storia, non senza difficoltà, cerca di ripercorrere i passi dei tanti percorsi compiuti, puntando il suo fascio di luce, di volta in volta, sugli innumerevoli aspetti coinvolti dal ciclone in corso.


Ma la rivoluzione genera anche definitive trasformazioni nella vita di ogni singolo individuo. Così tante, troppe esistenze vengono duramente provate, ma al contempo scivolano inghiottite nell'oblio che il macrocosmo storico impone per loro; sono troppo infinitesimali per apparire agli occhi della storia; in questo modo si perdono le
emozioni di un'intera umanità che qu…