Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2010

La Svizzera, i minareti e l'Europa

Ognuno è libero di pensare ciò che vuole sulla promozione e l'esito del referendum svoltosi lo scorso mese di novembre in Svizzera sulla questione dei minareti, ma di fronte ai proclami di un'ipotetica guerra santa che recentemente il dittatore libico Muammar Gheddafi ha lanciato contro il governo di Berna, è doveroso che tutta l'Europa faccia quadrato attorno alla Confederazione elvetica per ribadire come abbiano salde radici - nel nostro continente - sia la laicità dello Stato che la libertà dei singoli elettori di esprimersi liberamente anche su certe questioni di carattere religioso. D'altronde il divieto di costruire minareti non intacca la libertà di culto degli islamici che risiedono in Svizzera. Esaminare quanto sta accadendo tra Libia e Svizzera o, meglio, tra il clan del dittatore Gheddafi e la Confederazione elvetica, è importante anche per comprendere quali scenari si possono eventualmente verificare in futuro in quei Paesi occidentali che possano ritenere…